BENEDETTA GLIONNA

  • benedetta glionna

Benedetta Glionna è uno dei prospetti più interessanti del panorama italiano e internazionale. A 12 anni, si avvicina al Fiammamonza, dove due anni dopo, grazie al suo talento, riesce addirittura a compiere un salto triplo dai Giovanissimi alla prima squadra, nel campionato di Serie C, affermandosi insieme alla sua compagna di reparto Sofia Cantore. Nella stagione 2016/2017, trascina la sua squadra a suon di gol fino alla promozione in Serie B, dove però non debutterà mai, causa il trasferimento nella Juventus, realtà appena nata.

Al primo anno in bianconero, Glionna contribuisce allo scudetto con sette reti in 20 presenze e successivamente, in virtù della giovanissima età, si aggrega con la Primavera per le fasi finali, fino alla finale poi persa contro la Pink Bari.

Nel dicembre 2018, inoltre, vince l’European Golden Girl, premio istituito da Tuttosport per la miglior calciatrice Under 21 dell’anno militante in Europa.

In Nazionale, il percorso inizia con la chiamata di Enrico Sbardella per la formazione Under 17: il debutto in un torneo Uefa risale al 9 aprile 2015, quando a Montepulciano arriva la sconfitta contro la Repubblica Ceca. Il primo gol arriva con Rita Guarino in panchina, nella vittoria 5-0 contro la Bosnia. Il debutto con la Nazionale maggiore arriva il 20 gennaio 2018, quando Milena Bartolini la inserisce contro la Francia.

  • Classe

    1999

  • Ruolo

    Attaccante

  • Squadra

    Juventus

  • Palmares

    • 1 scudetti (2017-2018)
    • 1 European Golden Girl

CARRIERA

StagioneSquadraCampionatoPresenzeReti
2014-2015FiammamonzaC17
2015-2016FiammamonzaC20
2016-2017FiammamonzaC31
2017-2018 JuventusA19+17+0
2018-2019 JuventusA146

CONTATTACI