Slide background

laura fusetti

  • laura fusetti

Una passione travolgente per il calcio sin dall’infanzia. E’ questa la benzina che spinge Laura Fusetti a iniziare a inseguire un pallone, nella squadra dell’oratorio, insieme alla selezione maschile. A tredici anni, è il momento del primo trasferimento, nella Tradate Abbiate: qui la ragazza originaria di Segrate milita per sei stagioni prima di trasferirsi al Como, squadra di cui diventa bandiera e capitano. Con le lariane disputa complessivamente 196 partite, realizzando inoltre sedici reti da difensore centrale.

Una nuova svolta in carriera arriva nell’estate del 2017, quando il Brescia decide di puntare su di lei per registrare i meccanismi difensivi. Con le Rondinelle, Fusetti ha l’opportunità di debuttare in Uefa Women’s Champions League e lottare fino all’ultima giornata per lo scudetto, che sfuma solo nella finale spareggio contro la Juventus. Sempre con le lombarde arriva anche il primo trofeo in squadre di club, con la conquista della Supercoppa Italiana. A fine anno, altro cambio di casacca e trasferimento successivo al Milan, allenato da Carolina Morace.

Convocata continuativamente da Milena Bartolini, Fusetti fa parte della Nazionale Italiana, con cui partecipa anche alla Cyprus Cup 2019, con un cammino esaltante che si ferma soltanto nella lotteria dei rigori durante la finale con la Corea Del Nord. Con la selezione Under 19, conquista inoltre giovanissima, nel 2008, l’Europeo di categoria.

  • Classe

    1990

  • Ruolo

    Difensore

  • Squadra

    Milan

  • Palmares

    • 1 Supercoppa Italiana (2017)
    • 1 Campionato Europeo Under 17

CARRIERA

StagioneSquadraCampionatoPresenzeReti
2007-2009Tradate Abbiate 190
2009-2017Como 2000 A19617
2017-2018Brescia A220
2018-2019MilanA

CONTATTACI