Claudia Cretti

  • claudia cretti

Claudia Cretti inizia la sua avventura ciclistica nel 2005, quando comincia a praticare la disciplina per la “Cicli Bettoni”. Dopo una parentesi nella “Team Barblanco”, squadra costituita dal padre, l’atleta bergamasca passa nel 2009 al Villongo, dove arrivano i primi importanti successi nella sua carriera: il Campionato Italiano di Chiavari 2010 e successivamente il Campionato Italiano di Povegliano 2011. Un altro trasferimento arriva nel 2012, quando Claudia passa al Molinello, prima di andare alla VALCAR.

Nel 2013, la partecipazione all’Europeo Juniores su pista è un successone e si chiude con la medaglia d’oro nella specialità Scratch.

L’anno seguente arriva l’argento col Quartetto nel Mondiale Juniores su pista di Seul e sempre nel 2014 c’è spazio anche per il bronzo all’Europeo Juniores, nella medesima categoria. Nel 2016 Cretti partecipa anche all’Europeo Under23, conquistando l’argento nell’inseguimento a squadre. Dopo un gravissimo incidente nel Giro Rosa 2017, durante la settima tappa, Claudia ha la forza di rialzarsi ancora una volta. Nel febbraio 2019, l’azzurra ufficializza infatti il suo passaggio nel team marchigiano Born To Win. Con un obiettivo chiaro: le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

  • Classe

    1996

  • Atleta

    Ciclista

  • Squadra

    Born To Win

  • Palmares

    • Oro all’Europeo Juniores, specialità Scratch (2013)
    • Argento Mondiale Juniores su Pista nel Quartetto (2014)
    • Bronzo Europeo Juniores su Pista (2014)
    • Argento inseguimento a squadre Europeo Under 23 (2016)

CONTATTACI